Piziarte Contemporary Art

MARCO PRESTIA

testo di Federica La Paglia












Marco Prestia "Baby Gange" 2002
olio e acrilico su carta cm. 270 x 140











Marco Prestia "Apnea" 2002
olio e acrilico su carta supporto in alluminio cm.90 x 150











Marco Prestia "Bussanoo" 2001
olio e acrilico su carta supporto in alluminio cm. 150 x 160












Marco Prestia "Ice cream" 2002
olio e acrilico su carta supporto alluminio cm. 120 x











QUALE NORMALITA'?!
di
Federica La Paglia


C'è un romanzo che amo molto, in cui l'autore affonda le mani nelle viscere del malinconico animo del suo protagonista, fino a fargli vomitare tutta la rabbia o talvolta la rassegnazione del suo stato di emarginato.
Il libro è "Le pareti della solitudine" di Tahar Ben Jelloun, e nel guardare i lavori di Marco Prestia e nell'approcciarmi alla scrittura di questo testo, immediata la mente è corsa alla vita dura e silenziosa di Mohamed.
Nella prefazione del romanzo, l'autore afferma che "un romanziere è una specie di ladro di realtà bruta" e che "solo la finzione letteraria può essere in grado di dire e di far vedere e capire un uomo che soffre nel cuore, nel corpo e nell'esistenza"; ma anche un artista come Prestia è capace dello stesso.
Marco cammina per le strade, guarda, e punta l'attenzione dove forse l'uomo che gli passa accanto ha solo gettato velocemente lo sguardo.
La realtà delle piccole cose, quelle più comuni, lo affascina al punto di spingerlo alla ricerca della verità che si cela dietro "banali" episodi di vita qualunque.











Marco Prestia "Il revolver di Papà" 2002
olio e acrilico su carta supporto alluminio












Marco Prestia "Chupa Chups" 2003
stampa digitale cm. 25 x 31 x 5











Nei volti coperti dei suoi mendicanti e dei tossici vive l'emarginazione degli immigrati arabi di Ben Jelloun; in "Jessica", in "Mattola" o nel suo "Operaio" suicida vive la popolazione silenziosa delle strade cittadine, la porzione di mondo metropolitano nascosta dietro la noncuranza dei più. Sono esseri soli e senza identità perché tutti uguali agli occhi di chi guarda, celati dietro un velo d'indifferenza che li uniforma, e che nei lavori di Prestia assume l'aspetto di un'identica veste.
Non un travestimento, ma l'espressione della loro condizione: uomini privi di voce (non hanno bocca le sue creature) che vivono ai margini.

E nel ritrarli l'artista sfodera un'ironia che sfiora il cinismo e il disincanto della "normalità dei fatti", e li veste di peluche colorata, segnandoli con i tratti del drammatico "gioco" che caratterizza tutta la sua produzione.

Lo si ritrova negli oli e acrilici in cui, servendosi di un linguaggio semplice e proprio del mondo giovanile, racconta di disagi e violenze.
Allora più stridente si fa il contrasto tra lo strumento del fumetto ed il messaggio, nella raffigurazione delle famose scene di vita quotidiana, in cui i bimbi/protagonisti sono catapultati in un set finto, ancor più drammatico nella razionalità delle geometrie in cui poi fluttuano piccole comparse.
Una denuncia sociale a metà strada tra la rappresentazione onirica e la crudezza del reale.

E di nuovo lo sguardo cade sulle vicende del vivere d'ogni giorno nel suo progetto più recente. Nelle tavolette di cera o gomma siliconica, nuovamente irrompe nel silenzio della normalità e rende protagonisti semplici attori di una qualsiasi scena privata. Apre finestre sul comune fatto quotidiano, evidenziandone l'unicità. Come guardando in una gigantesca lente d'ingrandimento sul tracciato urbano, lì dove s'incrociano strade e le cose accadono.










Marco Prestia "Cover" 2003
stampa digitale cm. 70 x 150











Marco Prestia "Covers" 2003
stampa digitale cm. 50 x 170












INFORMAZIONI O ACQUISTI




LA MOSTRA DI MARCO PRESTIA CONTINUA NELLA SECONDA SALA




[Home Piziarte][Chi siamo][Mostre precedenti][Prossime mostre][Nuova scena][Spazio gallerie][Dicono di noi]
[Galleria PiziArte][Programma PiziArte][Eventi PiziArte][Info esposizioni][Info acquisti][Links
]
[PiziartePlus] [Sweet Home]





[Adalberto Abbate][Sabrina Acciari][Stefano Accorsi][Patrizia Alemanno] [Angelo Alessandrini][Salvatore Alessi][Elio Alfano][Gianni Allegra][Barbara Antonelli][Francesco Arena]
[Dario Arcidiacono][Michele Attianese][Lidia Bachis][Daniela Balsamo][Valentina Bardazzi][Angelo Barile]
[Barile2 Noblesse][Matteo Basilè][Alessandro Bazan][Angelo Bellobono][Giorgia Beltrami][Marco Bernardi][Luca Bertasso][Giuseppe Biguzzi][Uccio Biondi][Bologna Show][Marco Bolognesi][Giacomo Bonciolini][Boderline][Pino Boresta][Sarah Bowyer 1][Sarah Bowyer 2][Andrea Buglisi][Carlo Buzzi][Loredana Cacucciolo][Giovanni Calce][Erica Campanella][Mirco Campioni][Carlo Cane][Daniele Carnovale][Casaluce-Geiger 1][Casaluce-Geiger 2][Sergio Cascavilla][Massimo Catalani][Anna Maria Centola]
[Andrea Chiesi][Antonella Cinelli][Cinelli 2-Rosacarne][Franco Cioni 1][Cioni 2-comedentro][Clandestino][Matteo Clementi][Matteo Clementi2][come tu mi vuoi][Paolo Consorti][Corazon][Enrico Corte][Gianluca Costantini][GianniCuomo][DanielaDalmasso][AntonioDeChiara][FrancescoDeGrandi1][FrancescoDeGrandi2][M.Cristina Della Berta][Oronzo De Stradis][Claudio Di Carlo][Michele Dieli][Pino D'ignazio][Francesco Di Lernia][Andrea Di Marco][Danilo Di Nenno]
[Fulvio Di Piazza][Gianluca Doretto][Luca Drago][Vania Elettra Tam][Marco Esposito-Ocram][Paolo Fabiani][Stefania Fabrizi][Marco Filaferro][Raffaele Fiorella][Paolo Fiorentino][GiovanniFioretto][Fotografia Contemp.][Foto- Grafia][Ezequiel Furgiuele]
[Elisa Gallenca][Gavino Ganau][Fabio Giorgianni][Daniele Giuliani][Nicolas Guardiola][In movimento][Joe Vega][Sasa Kolic][Paul Kroker][Ruggiero Lacerenza][Alfonso Leto][Lucia Leuci2][Savina Lombardo][Mario Loprete][Stefano Loria][Maldita][Sandro Marasco][Andrea Kiv Marrapodi][Andrea Martinucci][Piero Massimi][Luca Matti][Franco Melasecca][Marco Miceli][Cosimo Mignozzi][Milano Flashart][Milano FLashart2][Stefania Mileto][Fabiana Minieri][Fabio Moro]
[Fabio Moro 2][Andrea Neri][nessun contatto][Andrea Nurcis][Obsesion][Gino Sabatini Odoardi][Olvidarte][Salvo Palazzolo][Maria Pecchioli][Daniele Perilli][Arianna Piazza][Annalisa Pirovano][Gianluca Pisciaroli][Natale Platania][Marco Prestia][Marco Puccini][Carmelo Pugliatti][Sam Punzina 1] [Punzina 2- Sogni] [RiparteNapoli][RIparteGenova][RiparteRoma02][RiparteRoma03][RiparteRoma04][[RiparteRoma05][Cristina Ricci][Max Rohr][Nicola Rotiroti][Marco Rubiero][Mario Salina][Massimo Salvoni][Samoamax][Stefano Santoro][Roberto Saporito][Alba Savoi][Paolo Schmidlin][Eric Serafini][Francesco Sereni][SeTelefonando][Lorenzo Sole][Davide Sottanelli][Ruggiero Spadaro][Gisella Spinella][Graziano Spinosi][Pietro Spirito][Stelle][Straordinaria Follia][Summertime][Superficiie][SweetDecember][Rita Tagliaferri][Maurizio Taioli][Gabriele Talarico][Gianni Tarli][Gianni Tarli 2][TempusFugit][Vincenzo Todaro][Marianna Uutinen][Marco Vacchetti][Elisabetta Vattolo][Marco Verrelli][Enza Viceconte][Angela Viola][Wuangguang][Elke Wart][LiYueling][ZhaoHaoyi][Sergio Zavattieri][Fernando Zucchi]