Piziarte Arte Contemporanea

ANDREA DI MARCO

"TARDE ORE DEL GIORNO"

Testi di Luca Beatrice









Andrea Di Marco "Minute maid" 2002
olio su tela, cm. 180x120











Andrea Di Marco "Muro curvo " 2002
olio su tela, cm. 50x60








Tarde ore del giorno

Il paesaggio è un'immagine ma anche un concetto.Nella storia della pittura il paesaggio si pone come una categoria dai confini marcati che investe secoli di ricerca e di sperimantazione formale.

Nell'arte concettuale il paesaggio definisce spazio,tempo e territorio di un particolare frammento creativo,offre le coordinate reali nel processo di avvicinamento,se non d'incontro,tra arte e vita.
Il paesaggio dell'epoca contemporanea si distingue per aver tralasciato l'aspirazione al sublime ed essersi orientato verso siti che caratterizzino il vivere hic et nunc,proprio oggi e proprio in questo tempo.Raro trovare lo scorcio en plein air che aveva caratterizzato buona parte della pittura classica e dell'impressionismo:è invece subentrata l'immagine delle società postindustriale,organizzata prevalentemente in due filoni,e comunque in strutture chiuse.Da una parte si fa strada quell'uniformità di sguardo che predilige scorci molto simili e ricorrenti tra loro(periferie,fabbriche,degradazioni ecc.........),esatto rispecchiamento in negativo di un mondo evoluto.Dall'altra invece un accentuato localismo che punta sulla specificità,sul caratteristico,sull'etno-tradizionale,sul regionalismo,su quanto riscatti insomma la componente particolare come difesa da affermazioni e visioni troppo generiche.
Andrea Di Marco non sceglie nè una strada nè l'altra ma si dedica piuttosto ad unificare nelle sue nuove tele l'indagine pittorica e la speculazione concettuale.Questo ciclo di opere,che per vezzo di estrema semplicità chiameremo Paesaggio,nasce con un preciso intendimento:tener basso il tono narrativo evitando spericolati effetti speciali,imporsi una regola e una grammatica,puntare sul"riscatto ideologico"di una pittura colta e deliberatamente fuori moda.Di Marco ha riconsiderato quella particolare linea della pittura italiana che va dal tardo classicismo al "ritorno all'ordine",studiando nelle sfumature le diverse scuole regionali del tardo '800.








Andrea Di Marco "Muro indeciso " 2002
olio su tela, cm.70x100











Andrea Di Marco "Jet" 2002
olio su tela, cm. 100x200








Ha infatti compreso la modernità di un'arte considerata dai più antiavanguardista e conservatrice,perchè la consuetudine iconografica,l'iterazione dei soggetti,permette di lavorare sulla forma pura senza interferenze di cosiddetti temi forti.Pittura che diventa colore,pennellata,incidenza della luce,sapienza dell'impianto.E,allo stesso tempo,pittura concettuale che opera sulla figura in assenza di soggetto,o meglio dove il soggetto esegue un ruolo pretestuoso,araldico,e non di contenuti.
Coraggiosa la strategia di radicale cambiamento di un artista che per natura e carattere si lascia affascinare dal gusto del paradosso e dell'incastro postmoderno di storie differenti comprese nella medesima struttura.I precedenti quadri di Di Marco sono fantasiosi e bizzarri,prendono in contropiede lo spettatore,sono densi di topoi letterari respirati nel vivace clima palermitano di questi anni.Qui,per contro,l'uniformità tematica e stilistica è una precisa scelta di far condividere particolari raffinatezze e preziosismi pittorici con la volontà di utilizzare ciò che resta del soggetto per una riflessione teorica e concettuale sulla pittura.








Andrea Di Marco "Hotel Rampa " 2002
olio su tela, cm. 120x110











Andrea Di Marco "Alti " 2002
olio su tela, cm. 60x45








Sono immagini che sembrano dipinte nelle ore tarde del giorno,nel momento in cui le ombre si allungano e i colori perdono di brillantezza,con una malinconia diffusa e un addensarsi di sensazioni.E già scegliere un tempo così breve,così liminare,la dice lunga sul desiderio di trovare una purezza inconsueta.Paesaggi senza soggetto,senza presenze e senza alcun oggetto che ne definisca la situazione dal punto di vista emotivo.Denotano e non connotano un muro sbrecciato o ricoperto da graffiti,una vegetazione povera,si aprono su cortili o indagano angoli della strada,entrano nella hall di un hotel o in un aeroporto di provincia.
Niente di turistico,nessuna promessa esotica,è un posto che potrebbe stare in qualsiasi parte del mondo ma che solo un occhio "pittorico"potrà catturare ed evidenziare.E' necessario sgomberare il campo da un eventuale equivoco,che Di Marco sia impegnato in un'operazione retrò e nostalgica.Niente di più sbagliato,anzi Di Marco realizza in pittura ciò che si sta (ri)affermando in altri campi della cultura.Nel New Acoustic Mouvement,nella considerazione delle pratiche artigianali,nel recupero della struttura romanzesca lineare si respira un clima più meditato e meno da effetto speciale.Perchè sono finiti i sensazionalismi e si sono attenuate le stagioni dell'eccesso visivo.









Andrea Di Marco "Civico 428 " 2002
olio su tela, cm. 30x30











Andrea Di Marco "Porta Nord " 2002
olio su tela, cm. 60x45





LA MOSTRA DI ANDREA DI MARCO CONTINUA NELLA SECONDA SALA




[Home Piziarte][Chi siamo][Mostre precedenti][Prossime mostre][Nuova scena][Spazio gallerie][Dicono di noi]
[Galleria PiziArte][Programma PiziArte][Eventi PiziArte][Info esposizioni][Info acquisti][Links
]
[PiziartePlus] [Sweet Home]







[Adalberto Abbate][Sabrina Acciari][Stefano Accorsi][Patrizia Alemanno] [Angelo Alessandrini][Salvatore Alessi][Elio Alfano][Gianni Allegra][Barbara Antonelli][Francesco Arena]
[Dario Arcidiacono][Michele Attianese][Lidia Bachis][Daniela Balsamo][Valentina Bardazzi][Angelo Barile]
[Barile2 Noblesse][Matteo Basilè][Alessandro Bazan][Angelo Bellobono][Giorgia Beltrami][Marco Bernardi][Luca Bertasso][Giuseppe Biguzzi][Uccio Biondi][Bologna Show][Marco Bolognesi][Giacomo Bonciolini][Boderline][Pino Boresta][Sarah Bowyer 1][Sarah Bowyer 2][Andrea Buglisi][Carlo Buzzi][Loredana Cacucciolo][Giovanni Calce][Erica Campanella][Mirco Campioni][Carlo Cane][Daniele Carnovale][Casaluce-Geiger 1][Casaluce-Geiger 2][Sergio Cascavilla][Massimo Catalani][Anna Maria Centola]
[Andrea Chiesi][Antonella Cinelli][Cinelli 2-Rosacarne][Franco Cioni 1][Cioni 2-comedentro][Clandestino][Matteo Clementi][Matteo Clementi2][come tu mi vuoi][Paolo Consorti][Corazon][Enrico Corte][Gianluca Costantini][GianniCuomo][DanielaDalmasso][AntonioDeChiara][FrancescoDeGrandi1][FrancescoDeGrandi2][M.Cristina Della Berta][Oronzo De Stradis][Claudio Di Carlo][Michele Dieli][Pino D'ignazio][Francesco Di Lernia][Andrea Di Marco][Danilo Di Nenno]
[Fulvio Di Piazza][Gianluca Doretto][Luca Drago][Vania Elettra Tam][Marco Esposito-Ocram][Paolo Fabiani][Stefania Fabrizi][Marco Filaferro][Raffaele Fiorella][Paolo Fiorentino][GiovanniFioretto][Fotografia Contemp.][Foto- Grafia][Ezequiel Furgiuele]
[Elisa Gallenca][Gavino Ganau][Fabio Giorgianni][Daniele Giuliani][Nicolas Guardiola][In movimento][Joe Vega][Sasa Kolic][Paul Kroker][Ruggiero Lacerenza][Alfonso Leto][Lucia Leuci2][Savina Lombardo][Mario Loprete][Stefano Loria][Maldita][Sandro Marasco][Andrea Kiv Marrapodi][Andrea Martinucci][Piero Massimi][Luca Matti][Franco Melasecca][Marco Miceli][Cosimo Mignozzi][Milano Flashart][Milano FLashart2][Stefania Mileto][Fabiana Minieri][Fabio Moro]
[Fabio Moro 2][Andrea Neri][nessun contatto][Andrea Nurcis][Obsesion][Gino Sabatini Odoardi][Olvidarte][Salvo Palazzolo][Maria Pecchioli][Daniele Perilli][Arianna Piazza][Annalisa Pirovano][Gianluca Pisciaroli][Natale Platania][Marco Prestia][Marco Puccini][Carmelo Pugliatti][Sam Punzina 1] [Punzina 2- Sogni] [RiparteNapoli][RIparteGenova][RiparteRoma02][RiparteRoma03][RiparteRoma04][[RiparteRoma05][Cristina Ricci][Max Rohr][Nicola Rotiroti][Marco Rubiero][Mario Salina][Massimo Salvoni][Samoamax][Stefano Santoro][Roberto Saporito][Alba Savoi][Paolo Schmidlin][Eric Serafini][Francesco Sereni][SeTelefonando][Lorenzo Sole][Davide Sottanelli][Ruggiero Spadaro][Gisella Spinella][Graziano Spinosi][Pietro Spirito][Stelle][Straordinaria Follia][Summertime][Superficiie][SweetDecember][Rita Tagliaferri][Maurizio Taioli][Gabriele Talarico][Gianni Tarli][Gianni Tarli 2][TempusFugit][Vincenzo Todaro][Marianna Uutinen][Marco Vacchetti][Elisabetta Vattolo][Marco Verrelli][Enza Viceconte][Angela Viola][Wuangguang][Elke Wart][LiYueling][ZhaoHaoyi][Sergio Zavattieri][Fernando Zucchi]